Homepage -> APP Blog -> Archivio anno 2007

APP Blog

Discorso di fine anno: il 2007 di American Pizza Party

Buon Anno!E' il terzo anno, ormai, che mi ritrovo a fare questo post di riepilogo che mi permette di tirare le somme degli eventi accaduti durante l'anno e di riproporli ai lettori più affezionati (qui i discorsi del 2005 e del 2006). Ci sono persone, e questo ormai mi è chiaro, per le quali APP non è solo un luogo dove chiedere e ricevere informazioni sugli Stati Uniti, ma è un luogo in cui divertirsi e confrontarsi, in cui sentirsi a casa e trovare amici, amici con cui ritrovarsi a parlare di tutto, e non solo degli USA, per quanto li amiamo tutti...

Ecco, quello che mi sento di dire di questo 2007 che sta finendo, è che probabilmente è stato l'anno dell'amicizia; che forse abbiamo scritto di meno, ma che ci conosciamo meglio...

Quando un sito cresce tanto, come è successo ad APP, quando le cifre cambiano persino ordine di grandezza, quando vedi che quello che è nato come un semplice hobby richiede tempo e risorse che non hai a disposizione, beh... Succede anche che stenti a riconoscerlo, il tuo piccolo sito. Succede che provi a scrivere, ma non ci riesci, che cerchi idee, ma non le trovi, che vuoi mandare tutto al diavolo, ma non ne hai il coraggio...

Inutile dire quando, come e perché è successo, perché di alti e bassi ce ne sono, come in tutte le cose, ma vi dico che se è facile dare un calcio ai numeri, più complicato è darlo alle persone. Perché non è sapere di essere primi su Google con una chiave di ricerca importante che ti impedisce di mollare tutto, ma è sapere che a qualcuno tutto questo ambaradan mancherebbe se sparisse da un giorno all'altro.

Questa premessa era dovuta, perché guardando indietro, in questi 12 mesi appena trascorsi, mi accorgo che la cosa più importante che ho fatto è stata dedicare del tempo a conoscere molti di voi, con il forum, con le chat del lunedì sera prima, con le riunioni su SL poi, con Skype... Con tutti i mezzi che questo mondo ipertecnologico ci mette e disposizione! Quindi grazie a tutti voi; grazie per essere amici prima che iscritti!

Di novità, però, ce ne sono state, ed è giusto elencarle come gli altri anni! Tralascerò gli articoli, ma non dimenticate che, anche se pochi, ne abbiamo sfornati diversi anche quest'anno...

Partiamo dai blog dello staff, creati a marzo con l'intento di "ringraziare i miei collaboratori per il loro impegno e di farvi conoscere le "menti" che contribuiscono allo sviluppo di APP nella loro quotidianità, alle prese con argomenti e spunti che non hanno necessariamente a che fare con gli Stati Uniti[...]" (cit.).

Ad aprile è stata creata la sezione Viaggi (News), una zona del sito nata come contenitore di guide e consigli utili per viaggiare negli States. Attualmente contiene solo quattro guide, ma speriamo di poterla arricchire presto, anche con il vostro contributo, se ne avete voglia.

A maggio, presa dalla mia crescente passione per i social networks (raffreddatasi notevolemente al momento, ma va beh...), ho creato il profilo di APP su Twitter (News), un altro modo per restare informati sugli aggiornamenti del sito. Non è stato un successone, ma è comunque bello sapere che esistono varie possibilità per seguirci.

A giugno è nata la rubrica "Il video della domenica" (News), una raccolta di video significativi, relativi agli States, presentati sul blog con cadenza settimanale, anche se qualche volta abbiamo saltato l'appuntamento!

Ad agosto, da un'idea di Angel e Simone, è nata la sezione Games (News), una raccolta di link a giochi online (di vario tipo) inerenti agli USA. Anche qui, per ora i link non sono numerossissimi, ma contiamo sui vostri suggerimenti!

Sempre ad agosto, la quarta domenica, e precisamente il 26, abbiamo festeggiato i primi cinque anni di American Pizza Party! Per l'occasione ho creato un video su Youtube che ripercorre tutte le tappe del cammino di APP, ed ho cercato di riassumere in un post il legame speciale che ho con questo sito, nonchè quello che mi ha dato negli anni... Abbiamo tagliato un bel traguardo!

E tra la fine di agosto e l'inizio di settembre c'è stata la scoperta che ha scosso lo staff di APP sino alle fondamenta (e ancora stentiamo a riprenderci...): Second Life! Nata con l'intento di provare a scoprire questo nuovo strumento, la nostra avventura in SL si è arricchita di giorno in giorno di tante sfumature e, come dicevo all'inizio, ha permesso ad alcuni di noi (quelli che hanno rischiato! Linguaccia) di stringere dei legami più forti. Un'esperienza con luci e ombre, inutile negarlo, ma a conti fatti positiva, da cui è scaturito un altro blog: APP... Lost in Second Life (News), e tanti tanti progetti che spero riusciremo a portare avanti nel 2008. Niente anticipazioni in questa sede, dovete venire a trovarci in-world!

A novembre, infine, da un'idea di Joker, è nata la rubrica "American Flash News" (News), in cui, con cadenza giornaliera (in genere dal lunedi al venerdì) proponiamo in pillole le news più importanti e curiose provenienti da oltreoceano, spaziando su tutti i campi.

Da un sondaggio aperto recentemente da Simone sembra proprio che sia questa la novità più apprezzata dell'anno, anche se l'esiguo numero di votanti legittima poco questo risultato. Le statistiche, al contrario, dicono che è Second Life la novità che ci ha portato più fortuna!

Non posso tralasciare il fatto che, nel corso del 2007, il numero dei collaboratori è andato diminuendo. E' rimasto solo Joker, che non ringrazio mai abbastanza per come e quanto si da da fare. La mia speranza per il 2008 è che qualcuno torni, e che qualche nuovo collaboratore di buona volontà si faccia avanti. Non è piacevole avere tante idee e poco tempo per realizzarle, quindi gli aiuti sono sempre ben accetti!

E, a proposito di aiuti, ringrazio tutti (e sono tanti) quelli che hanno contribuito nel corso del 2007 ad arricchire la nostra gallery con le loro foto!

Ed ho finito, come al solito mi sono dilungata troppo...

Vi auguro un 2008 sereno, felice, scintillante, a stelle e strisce o in qualsiasi modo lo vogliate, ma soprattutto vi auguro un 2008 con APP!
AUGURISSIMI!!!

[ Foto by Stock Xchng ]

Posted by Lady Blackice at 10:16:08 Commenti [5]

Buon Natale 2007

Salve a tutti, affezionati visitatori! Sorriso

Buon Natale 2007Ogni anno mi riduco sempre più tardi a farvi gli auguri, ma quest'anno rischiavo quasi di non farcela...

No, per nessuna ragione al mondo avrei rinunciato a questo appuntamento, anche se questo vuol dire sedersi al PC persino la mattina della Vigilia per fare quello che non si è riusciti a fare prima!

Insomma, non voglio tirarla per le lunghe...

Come ogni anno voglio augurare un Buon Natale a tutte le persone che, per un motivo o per un altro, sono capitate sulle pagine di American Pizza Party!

Ringrazio, come al solito, i numerosissimi visitatori, i forummisti, più o meno attivi, i fedelissimi che hanno seguito me ed APP anche su Second Life (Joker, Simone e Giovanna) e i miei collaboratori l'unico collaboratore rimasto: Joker! Linguaccia

Vi lascio segnalandovi un articolo che ci ha regalato proprio Joker per questo Natale: L'albero di Natale della Casa Bianca, fresco fresco di pubblicazione!

Merry Christmas!

P.S. Gli aggiornamenti riprenderanno nel 2008... Salvo il solito discorso di fine anno che spero di riuscire a regalarvi anche quest'anno! Occhiolino

[ Foto by Stock Xchng ]

Posted by Lady Blackice at 11:51:28 Commenti [3]

Rassegna stampa - 21/12/2007

Venerdi 21 Dicembre 2007 - Vi presentiamo la rassegna stampa di oggi per la sezione American Flash News.

  • I Sioux pronti alla secessione
    "I trattati firmati 150 anni fa sono carte senza valore e noi non ci consideriamo più cittadini di questo Paese". Una vera e propria dichiarazione di guerra quella del popolo Sioux-Lakota che accusa gli Stati Uniti di averli derubati della cultura e soprattutto della terra.
    [Fonte: Metro]
  • Tritacarte per cancellare il 2007
    A partire dal 28 dicembre New York metterà a disposizione dei cittadini tritacarte e inceneritori per distruggere le delusioni del 2007, dalle foto degli ex alle lettere di licenziamento.
    [Fonte: City]
  • Lieve stretta sulla vendita delle armi
    Il Congresso ha approvato un provvedimento che impedisce alle persone con disturbi mentali di ottenere un'arma. La legge fu preparata dopo la strage nella Virginia Tech University (33 morti).
    [Fonte: City]
  • Rudolph Giuliani in caduta libera
    L'ex sindaco di New York, in corsa alla Casa Bianca, ha perso il 13% da novembre. A due settimane dal voto, è testa a testa con Romney.
    [Fonte: City]
  • È nato il figlio robot
    David Hanson, ingegnere di Richardson, Texas, ha presentato il primo figlio robot. Si chiama Zeno, non sa ancora camminare o parlare, ma sa guardare, ascoltare e riconoscere le fisionomie. E in funzione di esse reagisce. Per Hanson è la "risposta alla solitudine dei tempi moderni".
    [Fonte: City]
  • I poliziotti arruolano la lapdancer
    CSI Miami guadagna una ballerina. E non una qualsiasi, ma Elisabeth Berkley, che in molti ricorderanno provocante lapdancer in "Showgirl". Per i trentenni, era Jessie Spano di "Bayside School". Ora, la fanciulla si è guadagnata un posto fisso tra i poliziotti scientifici. Sarà l'ex fiamma del capo Horatio Caine, nonchè mamma del suo bimbo.
    [Fonte: City]

Posted by Joker at 11:33:27 Commenti [0]

Rassegna stampa - 20/12/2007

Giovedi 20 Dicembre 2007 - Vi presentiamo la rassegna stampa di oggi per la sezione American Flash News.

  • Senato USA rafforza le sanzioni contro il Myanmar
    Il Senato degli Stati Uniti ha approvato oggi sanzioni economiche e finanziarie più dure nei confronti della giunta militare di Myanmar. La misura, simile a quella varata òa settimana scorsa dalla Camera dei Rappresentanti, vieta l'importazione di pietre preziose e legno da Myanmar ed impone limitazioni agli spostamenti per i leader della giunta ed i loro collaboratori.
    [Fonte: Metro]
  • Bush mette al bando le lampadine a incandescenza
    La tradizionale lampadina a incandescenza è definitivamente andata in pensione negli USA con la firma di Bush sulla nuova legge per l'energia. Entro poco tempo solo lampadine fluorescenti e LED.
    [Fonte: Metro]
  • Niente esecuzione per uno scozzese
    Annunciata in Ohio la scarcerazione di uno scozzese da 20 anni nel braccio della morte. Condannato nel 1987 con l'accusa di aver ucciso una bambina di due anni, si era proclamato innocente. Per il giudice non ha avuto una difesa adeguata.
    [Fonte: Metro]
  • Vladimir Putin uomo dell'anno
    "È nato uno zar". Time Magazine ha nominato "uomo dell'anno 2007" il presidente russo Vladimir Putin. Putin è stato scelto per la sua straordinaria capacità di leadership nel prendere un Paese che era nel caos e portarlo alla stabilità".
    [Fonte: Metro]
  • Esplosione in un impianto chimico
    Due persone hanno perso la vita nell'esplosione dell'impianto chimico T2 Laboratories di Jacksonville, in Florida, mentre altre 3 sarebbero disperse.
    [Fonte: Metro]
  • Bush riduce le armi nucleari
    Con largo anticipo sul previsto, Bush ha annunciato la riduzione dell'armamento nucleare. Chiusi 600 edifici, le testate passano da 10.500 a 4.600.
    [Fonte: Metro]
  • Fiamme alla Casa Bianca
    È stato forse un guasto elettrico a causare l'incendio al secondo piano di un edificio della Casa Bianca, dove è l'ufficio del vicepresidente Cheny. Tutti in strada, ma nessun ferito.
    [Fonte: Metro]
  • Phising, rubati 3,2 miliardi di dollari
    Quasi 4 milioni di statunitensi si sono lasciati ingannare da finte email che chiedevano loro i dati bancari. Con questo metodo, il "phising", sono stati rubati 3,2 miliardi di dollari in un anno.
    [Fonte: City]

Posted by Joker at 12:02:45 Commenti [0]

Rassegna stampa - 19/12/2007

Mercoledi 19 Dicembre 2007 - Vi presentiamo la rassegna stampa di oggi per la sezione American Flash News.

  • Copia della Magna Charta aggiudicata a 21 mln di dollari
    Una copia della "Magna Charta" che il re Giovanni Senzaterra concesse 700 anni fa in Inghilterra è stata aggiudicata per 21 milioni di dollari (14,6 milioni di euro) in un'asta a New York. Il documento, datato 1297, è uno delle 17 copie originali e finora l'unico messo in vendita. I proventi della vendita saranno destinati alla beneficenza.
    [Fonte: Metro]
  • Coppia milionaria rischia la prigione
    Una coppia milionaria rischia fino a 40 anni di prigione per aver ridotto in stato di schiavitù due domestiche, sottoposte a torture e maltrattamenti oltre che a 18 ore di lavoro sette giorni su sette.
    [Fonte: Metro]
  • Hillary Clinton è l'anti-candidata
    L'ex First Lady, in lotta per la candidatura democratica alla Casa Bianca, è sgradita a 4 americani su 10. Oltre il doppio rispetto al repubblicano Rudolph Giuliani.
    [Fonte: City]
  • Polizia spara ma nella casa sbagliata
    Minneapolis: La polizia ha compiuto un'irruzione in un presunto covo di narcos. Il proprietario ha preso a sparare, la polizia ha risposto, ma era la casa sbagliata. La polizia si è scusata dell'errore.
    [Fonte: City]
  • Il regalo più trendy è una TASER rosa (per signore)
    I produttori delle pistole elettriche, teoricamente non letali ma che hanno ucciso dal 2001 290 persone, hanno ideato modelli da donna. Prezzo: da 200 euro.
    [Fonte: City]
  • Michael Jackson ora cade a pezzi
    Che fosse un canatante ridotto a brandelli, si sapeva. Ma che Michael Jackson stesse anche decomponendosi fisicamente, no. La star nascosta da una sciarpa e con il viso tenuto insieme dai cerotti è stata immortalata dal New York Post a Las Vegas.
    [Fonte: Metro]

Posted by Joker at 12:11:43 Commenti [1]

Il video della domenica #19: Presidential Candidates

Ancora video politici, spero non vi annoierete... Oggi vi presentiamo uno ad uno tutti i candidati delle prossime Presidenziali USA.

Grazie a questo video, che cerca di raccogliere i punti salienti dei programmi dei candidati, avremo modo anche noi di farci un'idea più precisa delle varie opzioni che gli elettori statunitensi hanno a disposizione.

Grazie a Joker per la segnalazione.

Posted by Lady Blackice at 12:24:18 Commenti [0]

| Next » |