Homepage -> APP Blog -> La casa di Mark Twain

APP Blog

La casa di Mark Twain

twainOggi parliamo dello scrittore Samuel Langhorne Clemens. Il suo nome non vi dice niente? Ma il suo pseudonimo sì, però: Mark Twain.

Twain fu, in giovane età, apprendista pilota sul battello “Alex Scott” in servizio sul Mississippi e da questa esperienza trasse il suo soprannome: nel linguaggio del traffico fluviale si era soliti usare l’espressione “by the mark, twain” ovvero “dal segno, due” per indicare la profondità di sicurezza di due tese (circa 3,7 metri).

Twain visse ad Hartford, nel Connecticut, per ben 17 anni, tra il 1874 e il 1891. Di questa cittadina disse “non sai che cos’è la bellezza se non sei stato qui”. La sua dimora, al 351 di Farmington Avenue, è stata costruita apposta per lui da un affermato architetto di New York, Edward Tuckerman Potter. La villa (19 stanze e 5 bagni), in stile gotico, ha un’estetica del tutto particolare. Un biografo di Twain la definì “un incrocio tra un battello a vapore e un orologio a cucù”.

houseQui Mark Twain scrisse o ultimò alcune delle sue opere più famose: Le avventure di Tom Sawyer, Le avventure di Huckleberry Finn, Vita sul Mississippi, Un americano alla corte di re Artù, Il principe e il povero.

Nel 1891 Twain si trasferì in Europa senza però cedere la casa. Nel 1896, tuttavia, la sua adorata figlia Susy morì di meningite proprio ad Hartford, fatto che rese troppo doloroso un ritorno in quei luoghi. Ciononostante, la decisione di vendere arrivò solo con la morte della moglie Olivia ovvero nel 1903.

La casa è stata dichiarata National Historic Landmark ed è visitabile. Al suo interno si trovano ancora gli arredi originali e moltissimi oggetti appartenuti alla famiglia Clemens.

Mark Twain, oltre ad essere scrittore di romanzi, lo fu anche di aforismi. Voglio concludere questo post proprio con una delle sue massime “c’è gente tanta brava da scrivere due libri contemporaneamente: il primo e l’ultimo” e voglio farlo per dire che non era certo il suo caso! Sorriso

Sito Ufficiale

[Photo from Flickr by Daniel Hartwig ( Licenza )]

Posted by YES at 8:00:00 Condividi su Delicious Condividi su Twitter Condividi su Facebook

Commenti

Commenti non presenti.

Commenta:

I commenti non devono essere usati come un luogo dove instaurare discussioni politico-ideologiche, nè come una bacheca per pubblicizzare altri siti. Tutti i messaggi non conformi alle regole verranno rimossi.







Smilies disponibili

SorrisoRisataFeliceMolto FeliceTristeMolto TristeArrabbiatoLinguacciaOcchiolinoFigoEeeh??CiecoImbarazzoDormeSospettosoGocciaFinto TontoOh My God!IndecisoShockatoAmoreMalatoNinjaFucileDevilFuck You



CodiceCodiceCodiceCodiceCodiceCodice

Powered by Lady Blackice