La nuova struttura del forum - Informazioni sul recente restyling del forum.

Autore Topic: Cosa state leggendo?  (Letto 79917 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Simone

  • Visitatore
Cosa state leggendo?
« il: Mercoledì 04 Ottobre 2006, 11:46 »
Per la serie "conosciamoci meglio" posto questa domanda per sapere un po' cosa state leggendo in questo momento o se avete letto qualcosa di interessante ultimamente.

Io stò leggendo un libro sulla memoria. Sembra funzionare! Avete mai visto quei personaggi alla TV a cui viene mostrata una sfilza di numeri e loro dopo averla letta attentamente per un po' ve la sanno ridire tutta a memoria? Ecco, praticamente avevo sentito parlare di queste tecniche di memoria così mi sono comprato un libro che spiega come fare. Per il momento sono riuscito a "stupire"  :clap i miei amici ricordandomi fino a 40 parole scritte a caso in un foglio. Questi però sono esempi un po' da cabaret visto che nella pratica servono a poco.
Il libro comunque spiega anche molte altre tecniche per ricordare e per leggere e immagazzinare le informazioni, ma una delle prime cose che si capisce è che per ricordare bisogna fare uno sforzo: convincere la nostra mente che quello che stiamo per leggere ci interessa e ci incuriosisce veramente. E' meglio cominciare 5 minuti più tardi ma con la mente predisposta che non farlo subito ma svogliati: la mente si chiude a guscio e quello che si legge lo si dimentica in poco tempo. Ah, appunto, la cosa bella del giochetto "da cabaret" è che in quel modo le parole si ricordano anche per giorni! Se volete vi spiego come si fa e stupite tutti anche voi!

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #1 il: Mercoledì 04 Ottobre 2006, 15:39 »
Ciao Simone!
Come ti avevo detto ieri, è un'ottima idea questa del "cosa stiamo leggendo" :numone:, però se non ci dici il titolo e l'autore del libro diventa una caccia al tesoro! ;D

Tempo fa avevo partecipato alla presentazione di un corso a Roma che aveva come scopo l'apprendimento di queste tecniche, ma il costo era esagerato, per cui non se n'è fatto niente!
Se ti va di insegnarci qualche trucchetto siamo tutti pronti ad imparare! :)

Riguardo alle mie letture, devo fare una distinzione... Anzi, facciamo una mini-recensione con target e voto (espresso con le faccine)! :happy:

Lettura seria - Per tutti - Voto :) :) :)
Molto forte, incredibilmente vicino - Jonathan Safran Foer
L'ho terminato da poco e mi è piaciuto tantissimo. E' un romanzo molto particolare che ho ricevuto in regalo per il mio compleanno. Narra la tragedia dell'11 settembre vista attraverso gli occhi di un bambino di nove anni che ha perso il padre al World Trade Center. E' un libro molto fuori dagli schemi, che alterna parti scritte a elementi visivi di forte impatto. Avevo intenzione di parlarne nel blog, ma non ne ho avuto ancora tempo. Per ora vi posto la sintesi tratta dal sito http://www.internetbookshop.it.
Citazione
A New York un ragazzino riceve dal padre un messaggio rassicurante sul cellulare: "C'è qualche problema qui nelle Torri Gemelle, ma è tutto sotto controllo". È l'11 settembre 2001. Tra le cose del padre scomparso il ragazzo trova una busta col nome Black e una chiave: a questi due elementi si aggrappa per riallacciare il rapporto troncato e per compensare un vuoto affettivo che neppure la madre riesce a colmare. Inizia un viaggio nella città alla ricerca del misterioso signor Black: un itinerario ricco di incontri che lo porterà a dare finalmente risposta all'enigmatico ritrovamento e ai propri dubbi. E sarà soprattutto l'incontro col nonno a fargli ritrovare un mondo di affetti e a riaprirlo alla vita.
Lo consiglio a tutti voi usa-maniaci! :numone:

Lettura universitaria - Per secchioni/e - Voto: ???
Fisica generale, per gli esami di fisica che ho lasciato indietro e che è proprio giunto il momento di fare!
Vivamente sconsigliato! :P

Lettura scema - Per ragazze (sceme) - Voto:  :sick: :sick: :sick:
Donne - Penny Jordan
Da un po' di tempo nei supermercati regalo dei libri con i prodotti Dove, in ambito dell'iniziativa "Fondo Dove per l'autostima"... Giorni fa mia madre torna a casa con un paio di questi libri che le avevano dato in omaggio e, avendo appena finito il primo libro di cui ho parlato, ho iniziato a leggere questa... ehm... ciofeca! :goccia:
A parte il genere, cioè romanzi rosa con un target chiaramente femminile (che quindi vi sconsiglio essendo voi tutti maschi, ma che sconsiglio anche a qualsiasi ragazza, a meno che non sia completamente scema!), è un'accozzaglia di luoghi comuni senza precedenti: donne senza sogni e desideri, vittime di matrimoni infelici e via dicendo... E che palle, un po' di carattere no?
Il mio problema è che leggo praticamente di tutto e quando comincio un libro devo arrivare fino alla fine, a prescindere dal libro in questione, quindi mi sono imposta questa sofferenza... Ma ad un certo punto, però, ho cominciato a prenderlo come un libro comico, e la lettura è diventata molto più scorrevole!
Altro che autostima, ragazze (tanto lo so che leggete, anche se non intervenite :sing) per carità, state alla larga da 'sta roba!
Ciaoooooooooooooo!! ;D
« Ultima modifica: Mercoledì 04 Ottobre 2006, 15:41 da Lady Blackice »
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Simone

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #2 il: Mercoledì 04 Ottobre 2006, 21:00 »
Ah, ma che bella relazioncina che hai fatto te! E bellina l'idea delle faccine per dare un voto a quello che stai leggendo. Brava!  :specool:

Il titolo del libro che stò leggendo è:
Il segreto di una memoria prodigiosa. Tecniche di memorizzazione rapida.
Autore: Matteo Salvo
Per il momento il mio voto è:  :)
Questo perchè ho appena cominciato la seconda parte, dove si inizia a fare sul serio.  :boxing:
Prevedo comunque di aumentare il voto a fine lettura.

Se ti va di insegnarci qualche trucchetto siamo tutti pronti ad imparare! :)

I trucchetti in realtà sono complicati da spiegare in poche righe però posso iniziare a dire (per quello che ho imparato) che per memorizzare è necessario avere sviluppata la parte creative del cervello, e cercare di immagazzinare quello che apprendiamo in questa parte perchè è quella che conserva le informazioni a lungo termine. Nel libro, alla fine di ogni capitolo, c'è una serie di esercizi da fare, alcuni con carta e penna altri con il corpo, tipo prendersi il gomito sinistro con la mano destra o toccarsi il ginocchio destro con la mano sinistra. Adesso stò leggendo la parte in cui si spiega come trasformare i numeri in parole e viceversa. Ancora non ho ben compreso il perchè ma credo che una volta interiorizzato sia utile per "vedere" ogni numero come un immagine e quindi, vivendola, immagazzinarla nella parte creativa del cervello, da dove poi sarà assolutamente più facile recuperarla (questo l'ho provato ed è vero).

Mark

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #3 il: Giovedì 05 Ottobre 2006, 10:59 »
Interessante il libro che stai leggendo Simone. Devo comprarlo assolutamente... Anche perché all'università ho alcune materie che richiedono uno sforzo di memoria allucinante. Per quanto mi riguarda sto leggendo un mare di cose. In effetti ho il brutto vizio di portare avanti almeno 3 o 4 libri contemporaneamente, senza contare poi quelli universitari e le varie riviste scientifiche alle quali sono abbonato ormai da anni. Ecco ciò che sto leggendo secondo lo schema proposto da lady:

Lettura seria
Sezione scientifico divulgativa
a) Il matematico impertinente di Piergiorgio Odifreddi - voto:  :) :) :)
Libro molto interessante che, in parole poverissime, si batte a favore della scienza e della razionalità, a discapito delle superstizioni e delle scemenze (magia, oroscopi e simili) che troppe persone sembrano apprezzare.
"Se la matematica e la scienza prendessero il posto della religione e della superstizione nelle scuole e nei media, il mondo diventerebbe un luogo più sensato, e la vita più degna di essere vissuta..."
Questa frase, estrapolata dal libro, credo che si commenti da sola.
b) I semi del dubbio di Hugh Warwick e Gundula Meziani - voto:  :-\
Libro che parla in maniera negativa dell'OGM. Va precisato, tuttavia, che è molto di parte, in quanto scritto e finanziato da persone dalla "bacchetta" facile e chiaramente di sinistra. Tuttavia viene distribuito gratuitamente. Merita pertanto di essere letto, se non altro per sentire la voce di chi la pensa diversamente.

Sezione umanistica
a) il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello - voto:  :)
L'ho iniziato da poco quindi non posso esprimere pareri ma l'inizio sembra molto promettente, quindi una faccina allegra se la merita sicuramente.

Lettura universitaria
a) Entomologia forestale
Cavolo quante cose ci sono, sto diventando pazzo! Tuttavia il libro è scritto ottimamente e curato in ogni minimo dettaglio.
b) Genetica agraria
Se vi affascina le scoperte di Gregor Mendel sulla trasmissione dei caratteri ereditari non dovete perdervi questo libro. Anche se, essendo un testo universitario, necessita di basi scientifiche piuttosto solide. Anche questo è ben scritto.

Beh, per la verità leggo anche altro. I libri appena elencati, però, sono quelli verso i quali rivolgo i miei maggiori sforzi intellettuali.

Simone

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #4 il: Giovedì 05 Ottobre 2006, 21:41 »
Ciao Mark.

Avevo già capito che sei una persona assolutamente razionale e condivido in pieno il tuo pensiero. Il libro di cui parli "il matematico impertinente" deve essere interessante. Anche io ho una mentalità molto scientifica e razionale e la penso esattamente come lo scrittore del libro, anche se mi accorgo che esiste qualcosa che spinge l'uomo alla ricerca del misterioso. Anche se riuscissimo a dimostrare che Dio non esiste nascerebbe una "religione" alernativa, di cui ancora magari non ne comprendiamo l'aspetto. Anzi, ora che ci stò pensando sarebbe bello fare un film ambientato in un futuro prossimo in cui gli uomini si ritrovano a vivere in un mondo dove la scienza ha dimostrato che Dio non esiste in modo assoluto. E' riuscita a "debellare" (termine forte ma esplicativo di come la penso) le religioni, tutte. E dopo un breve periodo di serenità e pace è minacciata da qualcosa più grande di lei, una nuova religione basata su altri aspetti misteriosi a cui la scienza, com'è normale, non ha ancora dato risposte. Questa religione inizia a dilagare in modo impressionante e nessuno sa come metterle un freno. Le certezze durate un secolo diventano incertezze, la gente inizia ad avere paura della scienza e a dubitare di tutto... Non so... ci si potrebbe lavorare sopra, no?  ;)
La morale sarebbe appunto che l'uomo ha bisogno di colmare l'ignoto con qualcosa di ancora più ignoto, ma deciso da lui! In fondo quello che è Dio. Dio riempie un vuoto che la scienza non sa spiegare con un altro vuoto, ma il vuoto che riempie Dio è creato dall'uomo e quindi da sicurezza. :)
Wow... che pensieri stasera!  :P

Io comunque non sono un gran lettore anche se, con i miei tempi, qualcosina leggo. Ora ho questo libro e non so dirti quando lo finirò (giusto per farti capire che non sono proprio un divoratore di libri).

Per quanto riguarda gli altri libro... be'... nonostante quelli di divulgazione scientifica mi piacciono molto questi mi sembrano un po' molto pesantucci!  :blink:

Prossimamente scrivo qualcosa di più sul libro della memoria, che vedo interessa abbastanza. Ora vado a vedere C.S.I. visto che mi ero dimenticato che c'era stasera!!!!!  .linguaccia. (idiot!)

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #5 il: Sabato 07 Ottobre 2006, 10:00 »
Mark me l'aspettavo che avresti postato una bella lista, sapendo quanto leggi!
La domanda è: ma dove lo trovi il tempo? :P

Io leggo soprattutto in estate perchè, considerando quanto sono impegnativi i testi universitari, d'inverno spesso mi passa la voglia di leggere anche altro!
Comunque adoro leggere e quando sono in vena mi capita anche di finire i libri in un paio di giorni!
Il primo libro che hai scritto mi sembra interessante, mi piacerebbe leggerlo. Ne abbiamo parlato un sacco di volte, e sai che anch'io sono atea e condivido il pensiero secondo cui il mondo, senza religioni e senza superstizioni sarebbe migliore...
Però sono d'accordo con Simone quando dice che credere in Dio (o in qualunque altra cosa) spesso nasconde il bisogno di colmare un vuoto, e penso che la maggior parte delle persone sia più interessata a questo che non alla realtà scientifica. D'altronde viviamo in un paese in cui si ignora la ricerca scientifica e si esaltano altri campi del tutto frivoli, quindi ritengo molto difficile per le persone comuni (intendo estranee al campo scientifico) interessarsi di queste cose.
Ci mancava solo il reality che prende in giro i secchioni per peggiorare le cose adesso.... :sick:
Riguardo agli altri libri, "Il fu Mattia Pascal" è davvero molto bello. I libri di Pirandello li ho letti al liceo e li ho apprezzati molto perchè hanno la capacità di farti vedere le cose da diverse prospettive senza privilegiarne nessuna.
Forse te ne avevo già parlato, comunque quando l'avrai terminato leggi "Uno, nessuno e centomila"; è uno dei mie libri preferiti... Poi ne riparliamo! ;)
Ah, un'altra cosa, mi avevi detto di voler leggere "Il Codice Da Vinci", l'hai fatto poi?

Sarebbe bello fare un film ambientato in un futuro prossimo in cui gli uomini si ritrovano a vivere in un mondo dove la scienza ha dimostrato che Dio non esiste in modo assoluto. E' riuscita a "debellare" (termine forte ma esplicativo di come la penso) le religioni, tutte. E dopo un breve periodo di serenità e pace è minacciata da qualcosa più grande di lei, una nuova religione basata su altri aspetti misteriosi a cui la scienza, com'è normale, non ha ancora dato risposte. Questa religione inizia a dilagare in modo impressionante e nessuno sa come metterle un freno. Le certezze durate un secolo diventano incertezze, la gente inizia ad avere paura della scienza e a dubitare di tutto... Non so... ci si potrebbe lavorare sopra, no?  ;)

Abbiamo uno sceneggiatore in mezzo a noi! :P
Ehi, se avete delle buone idee vi apro una board di scrittura creativa qui nel forum! Oppure potremmo darci alle fan fiction, che impazzano in molte community da un paio d'anni! ;D

Ciaooooooooo!!
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Joker

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #6 il: Sabato 07 Ottobre 2006, 23:43 »
Bella l'idea di postare le nostre attuali letture!  :)
I libri di studio non li metto neanche che mi ci vorrebbe troppo tempo... In questi giorni sono più concentrato sui libri dell'università, in genere leggo anche due o tre libri al mese, tempo permettendo, comunque ora sto leggendo due libri abbastanza seri:

Dentro la tempesta, di Tom Clancy
Voto:gun :gun
Un libro che narra le operazioni militari del VII Corpo d'Armata dell'US Army nella Guerra del Golfo del 1991, con tutti i retroscena e la testimonianza del Generale Frederick Franks, i cui carri armati annientarono la Guardia Repubblicana Iraquena in soli quattro giorni.

L'altro invece è
La rivoluzione militare, di Geoffrey Parker
Voto:gun :gun :gun
Parker è uno storico, e in questo libro spiega come l'Europa tra il Cinquecento e l'Ottocento è riuscita a estendere il suo dominio su gran parte del pianeta. Secondo l'autore il segreto risiede nel campo militare, dove le innovazioni tecnologiche e strategico-tattiche, unite a una politica aggressiva, hanno permesso al continente europeo, povero di risorse e di popolazione, di imporsi su altri popoli della Terra.
Per la cronaca, questa rivoluzione militare non è stata la prima della Storia, e non è certo l'ultima: per chi non lo sapesse, da qualche anno (la data precisa è incerta) ne stiamo vivendo un'altra, portata avanti dagli Stati Uniti (se vi interessa l'argomento, sono a vostra disposizione... ;))

Vi stupite delle mie letture? Credo di no... ormai è chiaro qual è il mio principale campo di interesse!  ;D

P.S. "Genetica agraria" non l'ho mai letto, ma conosco bene gli studi di Mendel sui caratteri ereditari. Mi ha sempre affascinato questo monaco-scienziato che partendo da un piccolo orto è arrivato a formulare teorie così universalmente riconosciute. Consiglio a Mark, se vuole, di leggersi anche altri due saggi che scrisse nel 1866 e nel 1869, il "Saggio sugli ibridi vegetali" e "Su alcuni incroci di Hieracium ottenuti da fecondazioni artificiali". Il problema è trovarli in una lingua che non sia il tedesco...

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #7 il: Domenica 08 Ottobre 2006, 10:43 »
Ragazzi, mi ero dimenticata di dirvi una cosa...
Non dovete per forza seguire la mia distinzione con argomento, voto e faccine...
E' una cosa che mi era venuta in mente e l'ho scritto in quel modo, ma potete scrivere i vostri libri come preferite, non è una regola! :)

Buona lettura! ;)
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Mark

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #8 il: Martedì 10 Ottobre 2006, 18:59 »
Dove trovo il tempo? In effetti me lo chiedo pure io. Diciamo che:
1) amo quello che faccio
2) faccio solo quello che amo
3) non butto mai via il mio tempo in cose che reputo inutili (infatti non guardo i reality, non frequento bar e non vado a messa ;D).
Tuttavia quando il tempo scarseggia c'è poco da fare e allora bisogna imparare ad organizzare la giornata. Io, ad esempio, sfrutto molto i fine settimana. Il sabato e la domenica mattina, invece di dormire fino a mezzogiorno, per poi fare lo zombie per tutto il pomeriggio, mi alzo verso le 9-9.30 e inizio a produrre qualcosa: studio, leggo, scrivo, ascolto un certo tipo di musica, ogni tanto disegno, eccetera. Ovviamente leggo anche la sera prima di andare a letto e più in generale cerco di riempire quei buchi che spesso molta gente lascia vuoti per mancaza di voglia e curiosità. Insomma, il tempo si trova se uno vuole. In genere quando uno dice di non leggere perché non ha tempo, nella maggior parte dei casi dice una grossa cavolata. Conosco persone della mia età che non hanno MAI aperto un libro in vita loro, togliendo quelli che hanno dovuto studiare a scuola. Si può parlare di normalità in questi casi? A mio avviso no.
Uno, nessuno, centomila? Lo leggerò al più presto Lady. Il codice da Vinci, invece, non l'ho ancora letto... Piano piano farò anche quello! Già, il mondo senza religioni e senza superstizioni sarebbe decisamente migliore. Purtroppo l'uomo è antropologicamente credulone e queste cose, aimè, esisteranno sempre. Comunque si può sperare in un lento miglioramento che, se mai avverrà, sarà grazie alla divulgazione scientifica e allo sviluppo di un sano scetticismo che oggi manca.

"...il grande libro dell'universo non si può leggere, se non si impara la lingua nella quale esso è scritto: questa lingua è la matematica, e i suoi caratteri sono i triangoli, i cerchi e le altre figure geometriche. Chi non conosce questi mezzi non può capire il linguaggio della natura, ed è condannato ad aggirarsi vanamente per un oscuro labirinto."
Galileo Galilei
                                                    

Offline Angel*

  • APP Full Member
  • ***
  • Post: 194
  • Karma: +13/-0
  • Sesso: Femmina
  • .. I Wish I Could Live There..
    • Mostra profilo
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #9 il: Giovedì 12 Ottobre 2006, 18:26 »
Intervengo brevemente, sono riuscita a trovare un piccolo spazio visto le ultime fatiche scolastiche.   :wacko:

Il fu mattia Pascal l'ho letto.. E l'ho trovato personalmente molto carino.. Specialmente perchè è scorrevole e abbastanza appassionante.. :D

Invece sto leggendo La banda dei brocchi _ Jonathan Coe e devo dire che non sta deludendo le mie aspettative.. Poi lo sfondo di Londra anni 70 è magnifico  :-*

E in realtà sotto letture scolastiche ho ( a mio malincuore) Pride and Prejudice della Austen.. Che odio immensamente.. Mi devo sforzare per leggerlo.. Infatti sono a pagina 30 su 300..  :sick:

E in più consigliati sono :
-Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, libro rilassante e piacevole.. Un ragazzino autistico che si trasforma per un giorno in detective.. Fantastica interpretazione del Suo mondo.

e ultimo ( per rimanere sul classico) L'elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam e I dolori del giovane Wether di Goethe ( personalmente ADORo quest'utltimo..   :love )

Let every Nation know, whether it wishes us well or ill, that we shall pay any price, bear any burden, meet any hardship, support any friend or oppose any foe, in order to assure the survival and success of liberty.»

"Pagheremo qualsiasi prezzo , sopporteremo ogni fardello, affronteremo ogni privazione, sosterremo tutti gli amici, ci opporremo a qualsiasi avversario per assicurare la sopravvivenza e il trionfo della libertà"
J.F.Kennedy

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #10 il: Venerdì 13 Ottobre 2006, 10:40 »
Ciao Angel!
Ti stanno strapazzando a scuola eh? A che anno sei?
Io devo dire che sono stata fortunata riguardo le letture scolastiche. Non ricordo di aver letto nesssun libro che mi ha annoiato a morte ai tempi del liceo, forse perchè ho avuto sempre professori un po' particolari che non ci obbligavano a leggere i soliti libri.

Ad esempio, ricordo con piacere i libri che ci fece leggere una prof di filosofia:
L'insostenibile leggerezza dell'essere - Milan Kundera
I turbamenti del giovane Torless - Robet Musil
Entrambi davvero poco canonici... :sing

Comunque, sempre per rimanere sui classici, uno dei miei preferiti in assoluto è
Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde. L'avete mai letto?
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline Angel*

  • APP Full Member
  • ***
  • Post: 194
  • Karma: +13/-0
  • Sesso: Femmina
  • .. I Wish I Could Live There..
    • Mostra profilo
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #11 il: Venerdì 13 Ottobre 2006, 14:53 »
Già..Sono al 5^ anno di Liceo Linguistico.. :-\
E ho sempre avuto ( e ho ancora ora) professori odiosi.. grr..credo sia una loro caratteristica di riconoscimento!



Comunque, sempre per rimanere sui classici, uno dei miei preferiti in assoluto è
Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde. L'avete mai letto?

Sii. l'ho letto in inglese 2 anni fa insieme a The importance of being Eornest..  Wilde rimane uno tra i miei preferiti in assoluto  :love
Let every Nation know, whether it wishes us well or ill, that we shall pay any price, bear any burden, meet any hardship, support any friend or oppose any foe, in order to assure the survival and success of liberty.»

"Pagheremo qualsiasi prezzo , sopporteremo ogni fardello, affronteremo ogni privazione, sosterremo tutti gli amici, ci opporremo a qualsiasi avversario per assicurare la sopravvivenza e il trionfo della libertà"
J.F.Kennedy

Offline BillyBob

  • APP Full Member
  • ***
  • Post: 150
  • Karma: +31/-0
  • Sesso: Maschio
  • ZERO TOLERANCE
    • Mostra profilo
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #12 il: Venerdì 13 Ottobre 2006, 16:49 »
MAMMAMIA!!! non ho parole, ma che testoni!! Che ci faccio in mezzo a voi? COMPLIMENTI RAGAZZI.
Anch'io ho letto un libro sulla memoria ma non ricordo il titolo... il ritratto di chi? ma in che museo si trova? Di matematica a me basta sapere che 2+2 fa 5 e per quanto riguarda la fisica, bèh, Jenna Jameson ...
Dio ci si arrapa con i marines.Perché noi ammazziamo tutto quello che vediamo!Lui fa il suo mestiere,noi facciamo il nostro!E per dimostrargli il nostro apprezzamento per averci dato tanto potere,noi gli riempiamo il cielo di anime sempre fresche!Dio è arrivato prima del Corpo dei marines e quindi a Gesù voi potete offrire il cuore,ma il vostro culo appartiene alla nostra arma!(Sergente Hartman)

Simone

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #13 il: Venerdì 13 Ottobre 2006, 20:52 »
Ciao BillyBob!!! Eh eh... sei un genio incompreso!  :numone:

Comunque stai tranquillo, non sei l'unico! Non fare caso al post che ho lanciato perchè in realtà anche io sono abbastanza "ignorantone"!  :P
Dopo le prime risposte che sono arrivate a questo post infatti ho subito pensato  a chi me lo aveva fatto fare!!!!!
Magari mi fa apparire più colto! Eh eh!
Adesso ne lancio un altro dove chiedo qual'è l'ultima opera teatrale che avete visto!  :wacko:

Joker

  • Visitatore
Re: Cosa state leggendo?
« Risposta #14 il: Venerdì 13 Ottobre 2006, 21:52 »
Ma dai... non è una gara a chi legge di più!  ;) Io rimango sempre dell'idea che è più importante cosa si legge rispetto a quanto! Non fate troppo caso alle mie letture, negli ultimi tempi mi sto "specializzando", ma in passato mi sono rivolto a una vasta di gamma di libri, dai classici ai più moderni, e mai scelti perchè avevano poche pagine o si leggevano in fretta...
Meglio leggere un buon classico che insegni qualcosa piuttosto che dieci libri stupidi che non ti lasciano niente dopo averli letti!  8)