La nuova struttura del forum - Informazioni sul recente restyling del forum.

Autore Topic: Original New York Cheesecake  (Letto 160303 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Mark

  • Visitatore
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #30 il: Giovedì 25 Gennaio 2007, 10:09 »
Operazione compiuta, il cheesecake è nel frigo! Yahooo  :numone:  :eat:
Ecco le foto:

1) http://img262.imageshack.us/my.php?image=512922786et.jpg
2) http://img206.imageshack.us/my.php?image=789419995tp.jpg
3) http://img206.imageshack.us/my.php?image=717585304zw.jpg

Non sono bellissime perché le ho fatte con l'unica fotocamera che aveva le batterie cariche... Dal vivo il dolce è molto più appetitoso e il sapore è, a dir poco, fantastico. 8)

« Ultima modifica: Mercoledì 18 Aprile 2007, 14:47 da Mark »

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #31 il: Giovedì 25 Gennaio 2007, 11:21 »
Finalmente!! :numone:
Sono contenta che questa volta sia venuto bene!
Mi sta venendo fameeeeee! :eat:

Hai qualche consiglio per chi si vuole cimentare nell'impresa?

P.S. Ma le foto volevi metterle visibili dal forum o va bene solo il link? In caso devi fare così:

Codice: [Seleziona]
[img]http://url-foto[/img]
« Ultima modifica: Giovedì 25 Gennaio 2007, 11:28 da Lady Blackice »
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Mark

  • Visitatore
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #32 il: Giovedì 25 Gennaio 2007, 13:25 »
Si, le foto volevo metterle così, perché nel regolamento ho letto che, fra le varie opzioni, si potevano linkare direttamente da imageShack. Ad ogni modo per me è indifferente! 8)
Qualche consiglio? Veramente ne ho tanti... Anche se la pratica è l'unica che può garantire, col tempo, degli ottimi risultati.
Innanzitutto, secondo il mio parere, la temperatura del forno dovrebbe essere un po' più alta di 100° C, altrimenti il dolce rimane troppo molle. Io ho usato una temperatura costante di 160° C circa e il risultato è stato perfetto: nessun tipo di bruciatura, neanche mimina ;). Ad ogni modo non voglio responsabilità, questa è solo una mia tesi ;D. In secondo luogo sarebbe opportuno spalmare un po' di burro sulla teglia, come del resto si fa per tutti i dolci. In alternativa va bene anche la carta da forno.
Nel colpesso la procedura non è difficile, anzi, il tempo richiesto non è molto e alla fine ci si diverte pure :). Ieri sera, mentre utilizzavo quelle quantità industriali di zucchero, mi è venuto in mente il fatto che, volendo, si potrebbe utilizzare dell'aspartame (comune dolcificante ipocalorico), in modo da creare la prima Cheesecake Light al mondo :D, ammesso che non esista già! Per quanto riguarda il formaggio ne ho preso uno light (Philadelphia compatibile), visto che, almeno in teoria, ha un contenuto in grassi un po' più basso.
Per la farcitura ho utilizzato della marmellata alla fragola.
Morale: un piatto delizioso che, chissà perché, è quasi finito... Alla faccia della linea.  :eat: ;D

Offline sonny

  • Matricola
  • Post: 1
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re: Original New York Creamy Cheesecake
« Risposta #33 il: Mercoledì 13 Giugno 2007, 20:03 »
Si è assolutamente Vero! La Vera Creamy Cheesecake Originale, non puo essere "light", inutile girarsi intorno, diete ed altro, che desidera mangiarsi una Vera Creamy Cheesecake, non deve badare alle calore, piu alta è la Cheesecake meglio è.  Mangiarsela dopo due giorni di frigo, la cremosità la fa diventare molto piu gustosa. Certamente le problematiche della cottura sono tanti, anche per tagliare, per alla fine è veramente unica Io me ne intendo direttamente. Chi desidera qualche informazione puo scrivermi, io ri-apro la azienda nel 2008, la prima e unica Cheesecake co. in Italia. www.cheesecake.it Io mangio circa 2 cheeseakes alla settimana, ne posso produrne di 73 tipi diverse. Comunque, la ricetta che Vi è stata qui indicata va bene veramente bene.  Anche se lasciate andare la panna acida in italia, alla fine puo anche andare.  IL mio sottobiscotto contiene 14 ingrediente, quindi immaginate la differenza totale.  Tutto senza conservanti o additivi sostitute.  Ciao a Tutti e un Buona Mangiata di Cheesecake.  Vi sconsiglio queeli in autostrada e grill, sono importate dalla Germania e hanno 6 anni di scadenza.  Un Buona ne puo avere massimo 12 mesi, ma proprio massimo.  Ciaooo

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #34 il: Martedì 03 Luglio 2007, 00:19 »
[OFF TOPIC]

I post sul gelato sono stati spostati nel nuovo topic Tempo di gelati.

Qui restiamo in topic con la ricetta, o con il cheesecake in generale, please! ;)
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline mima70

  • Chef Ufficiale APP
  • APP Expert Member
  • ****
  • Post: 363
  • Karma: +28/-0
  • Sesso: Femmina
  • ognuno ha una farfalla nel suo cuore
    • Mostra profilo
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #35 il: Lunedì 19 Maggio 2008, 12:20 »
Ciao a tutti, navigando navigando nell'immenso mare di Internet, per fare una ricerca su Marus Porcio Cato, per mio cognato (?), mi sono imbattuta in una curiosità ed ho deciso di postarvi alcuni stralci....

"La tecnica originale per la Cheesecake è, ormai, andata persa, ma sappiamo che era un dolce popolare già fra gli antichi greci  :o. Con la conquista della Grecia, da parte della potenza Romana, la tecnica è passata di mano in mano. Il nome romano per questo tipo di torta (derivato dal greco) è diventato "placenta"  :sick:. Queste torte presero anche il nome di "libum" ed erano spesso usati come offerta nei templi per i loro dèi.

1° secolo d.C.- Marcus Porcius Cato era un potico romano che scrisse un trattato sull'agricoltura, e nel suo De Agri Culturaal punto 75 scrive la sua ricetta per il "libum".... Piccole Cheesecake sono state date agli atleti durante i giochi olimpici tenutasi nel 776 a.C. sull'isola di Delos.

230 d.C.- Secondo lo scrittore John J. Segreto, autore di Cheesecake Madness, la ricetta base e gli ingredienti per la prima Cheesecake sono stati registrati da Athenaeus, uno scrittore greco, nel 230 d.C. circa....

1000 AD- Chessecakes sono state introdotte dai romani in Gran Bretagna e nell'Europa occidentale e in tutta la Scandinavia......

....io mi fermo qui ma se sono riuscita a stuzzicare, oltre alla vostra fame, anche la vostra curiosità, potete leggere tutto l'articolo qui

 .baci. .baci. .baci. .baci.   

 
Se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella è perchè stai guardando il cielo, se guardi il cielo è perchè credi ancora in qualcosa.
(Bob Marley)

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #36 il: Martedì 20 Maggio 2008, 10:03 »
Grazie mima!!

Molto, molto, mooooolto interessante! :)

Beh si, l'articolo è d'obbligo, magari ce lo scrivo io se riesco a trovare un po' di tempo per la scrittura, cosa che non faccio da una vita. :(

Chi l'avrebbe mai immaginato che il Cheesecake potesse avere origini tanto remote! ;D
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline Sam

  • Moderatore Globale
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 1212
  • Karma: +64/-0
  • Sesso: Maschio
  • United we stand, divided we fall
    • Mostra profilo
    • Sam - Think different
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #37 il: Martedì 27 Maggio 2008, 16:36 »
Ho appena finito di fare il cheesecake... seguendo alla lettera la ricetta... e mi si è spappolato tutto appena l'ho tolto dalla teglia!!!  .piange.

E così assomiglia più a un budino...  :bash:

Help me! Dove ho sbagliato?
Non avevo la teglia a cerniera e ho usato una teglia di 20-23 cm con la carta da forno, come diceva Lady. Ho preparato il fondo e i bordi e li ho lasciati mezz'ora in frigo. Poi ho versato "l'interno della torta" e l'ho messo per 45 minuti nel forno ventilato e statico a 100 gradi (già caldo). Dopo l'ho lasciato riposare per mezz'ora in forno.
Dopo tutto questo tempo, andando a toglierlo dalla teglia (delicatamente!), mi si è spappolato letteralmente!!!  :dbtestate:

L'ho lasciato riposare troppo poco? L'ho cotto troppo poco? Il forno va meglio solo statico? A temperatura più alta? Ho preparato il bordo di biscotto troppo sottile-poco compattato?

Se mi aiutate stasera/domattina ci riprovo...
My Blog: Sam - Think different

"Stay hungry. Stay foolish. Think different."

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #38 il: Martedì 27 Maggio 2008, 22:25 »
Dunque, dunque, dunque... Vediamo di trovare il colpevole della malriuscita del cheesecake! Anche se non lo faccio da un po' spero di poterti dare una mano!!

I motivi principali possono essere tre:
- sfoglia di biscotto troppo sottile, soprattutto sui bordi (quella parte è molto delicata);
- temperatura troppo alta o troppo tempo in forno;
- torta non completamente raffreddata quando l'hai tirata fuori dalla teglia.

Io opterei per la seconda; quando si fa il cheesecake per la prima volta si tende ad aspettare che si asciughi l'interno, cosa che in realtà non deve avvenire, altrimenti si seccano troppo i bordi e rischiano di sbriciolarsi, appunto.

Considera che l'interno non deve cuocersi, ma solo compattarsi un pochino, quindi è normale che quando lo tiri fuori dal forno non sia molto diverso da quando lo hai infornato.

Inoltre, al momento in cui lo tiri fuori dalla teglia devi fare molta attenzione, ancora di più se usi il metodo della carta da forno che ho scritto io. Io la strappo pian pianino, poco alla volta girandogli intorno, mentre la parte sotto la lascio stare.

I quel momento il dolce è ancora un po' "precario", si ferma del tutto solo dopo che è stato diverse ore in frigo e anche i bordi diventano più resistenti!

Facci sapere come va il secondo tentativo e, se hai altre domande, sono a disposizione! :)

In bocca al lupo!! ;)

Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline Sam

  • Moderatore Globale
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 1212
  • Karma: +64/-0
  • Sesso: Maschio
  • United we stand, divided we fall
    • Mostra profilo
    • Sam - Think different
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #39 il: Mercoledì 28 Maggio 2008, 10:50 »
Temperatura troppo alta o troppo tempo in forno mi auguro di no... ho usato i "valori" della ricetta: 45 minuti a 100 gradi.  ;)

Credo che la colpa sia soprattutto del primo e terzo motivo.  :dbtestate:

In ogni caso, ne ho già pronto un altro (che rischierà di essere stato cotto a una temperatura troppo alta e/o per troppo tempo, accidenti!): vediamo come verrà! Sperando che, almeno, sia "mangiabile"!
Che se dentro è un po' secco, rimedio la prossima volta...  ;D

Grazie!

Aggiunta: Buono a sapersi il metodo che usi per la carta da forno... io avrei fatto diversamente (e avrei fatto un pasticcio, già lo so...)!  ;)


[* Unione post consecutivi *]

Ohhh...  :love
Il secondo cheesecake è venuto un'amore!  :sbav:
Buono, morbido, con i bordi che non si sbriciolavano.
L'ho ottenuto con il forno (statico!) a 135 gradi circa, cuocendolo 1 oretta e tenendolo in frigo tutta la notte (ieri sera alle 11 non avevo molta voglia di mangiarlo...).  ;D
In allegato le foto, fatte col cellulare: sono quelle che sono.
Cosa ne dite?
« Ultima modifica: Mercoledì 28 Maggio 2008, 16:45 da SAm84 »
My Blog: Sam - Think different

"Stay hungry. Stay foolish. Think different."

Offline mima70

  • Chef Ufficiale APP
  • APP Expert Member
  • ****
  • Post: 363
  • Karma: +28/-0
  • Sesso: Femmina
  • ognuno ha una farfalla nel suo cuore
    • Mostra profilo
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #40 il: Mercoledì 28 Maggio 2008, 14:16 »
mi si è spappolato tutto appena l'ho tolto dalla teglia!!!

Ciao SAm84, sono contenta che ti sia cimentato in una cheesecake, che sembra facile, ma...

Sperando di farti cosa gradita, la prossima volta prova ad usare questo piccolo accorgimento:

Dopo aver versato  l'impasto di formaggio, ricopri i bordi dello stampo con della carta di alluminio; dopodiché appoggia la teglia in una pirofila che la contenga comodamente e versa, nella pirofila, 2 dita di acqua.
col calore l'acqua evaporerà, impedendo alla superficie di rompersi, e resterà perfettamente liscia.

Ciao ciao e continua a cimentarti in cucina....   
« Ultima modifica: Mercoledì 28 Maggio 2008, 16:40 da Lady Blackice »
Se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella è perchè stai guardando il cielo, se guardi il cielo è perchè credi ancora in qualcosa.
(Bob Marley)

Offline Sam

  • Moderatore Globale
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 1212
  • Karma: +64/-0
  • Sesso: Maschio
  • United we stand, divided we fall
    • Mostra profilo
    • Sam - Think different
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #41 il: Mercoledì 28 Maggio 2008, 14:20 »
Grazie del suggerimento e per avermi spronato!  :eat:

La prossima volta proverò il trucchetto che hai scritto.  :specool:

Ah, prima che mi dimentichi...
Quanto tempo può "resistere" il cheesecake in frigo?
« Ultima modifica: Mercoledì 28 Maggio 2008, 14:26 da SAm84 »
My Blog: Sam - Think different

"Stay hungry. Stay foolish. Think different."

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #42 il: Mercoledì 28 Maggio 2008, 16:43 »
Sam dalle foto sembra perfetto questo!!

Probabilmente da un forno all'altro la temperatura ideale varia e anche di parecchio. L'importante è trovare quella adatta per il proprio.

Complimentoni!! :clap

Grazie anche a mima per il suggerimento! Io avevo visto fare così in un video di Marta Stewart, ma non ci ho mai provato... Funziona? :)
« Ultima modifica: Mercoledì 28 Maggio 2008, 16:57 da Lady Blackice »
Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline Lady Blackice

  • The Boss
  • Amministratore
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 3725
  • Karma: +201/-0
  • Sesso: Femmina
  • USA: the Land of the Free, the Home of the Brave!
    • Mostra profilo
    • Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #43 il: Domenica 28 Settembre 2008, 16:22 »
Mamma mia era una vita che non mi cimentavo "nella nobile arte del Cheesecake" (cit. :P)...

E' venuto buonissimo e ne è già andato via metà! :sbav: :sbav:

Vi posto una fotina, anche se il cellulare non rende l'idea... Vabbè, immaginatelo! ;D

Ripetete tutti con me: "Leggere il REGOLAMENTO è cosa buona e giusta!" ;)

My Blog: Lady Blackice - Yes, A Female Engineer, It's Possible!

"You'd have to walk a thousand miles in my shoes
just to see what it's like to be me.
"

Offline Sam

  • Moderatore Globale
  • APP Super Member
  • *****
  • Post: 1212
  • Karma: +64/-0
  • Sesso: Maschio
  • United we stand, divided we fall
    • Mostra profilo
    • Sam - Think different
Re: Original New York Cheesecake
« Risposta #44 il: Domenica 28 Settembre 2008, 16:55 »
:sbav: :sbav: :sbav:

Che fame mi hai fatto venire!
E che voglia di Cheesecake! :eat:

A proposito... volevo chiedere una cosa. Una curiosità, più che altro.
Girando su Internet ho visto alcuni New York Cheesecake con ricette diverse.
E la cosa che mi ha più colpito è stata che i biscotti servono solo per il fondo (e quindi niente bordo), che vengono cotti in forno da soli e che il Cheesecake viene inizialmente messo in forno a temperature abbastanza alte, per poi essere abbassato intorno alla temperatura riportata qui nella ricetta.

In un video su Youtube una signora mette il Cheesecake in forno per poco tempo (10 minuti, mi pare) a 180°C e poi lo lascia per un'ora e mezza a 120°C! Temperature e tempi che, paragonati ai 45 minuti a 100 gradi, sono "notevoli"! ;)
Qualcuno sa come mai? Quale delle versioni è "più giusta"? :D

P.S. La signora del video che dicevo, indica la temperatura in gradi Fahrenheit... quelli riportati qui sono la conversione in gradi Celsius... :-[
« Ultima modifica: Domenica 28 Settembre 2008, 17:30 da SAm84 »
My Blog: Sam - Think different

"Stay hungry. Stay foolish. Think different."